Sicilia Bando Connessioni 2023 Contributi fondo perduto fino al 65% per la realizzazione di luoghi di innovazione

Sicilia Bando Connessioni 2023 Contributi fondo perduto fino al 65% per la realizzazione di luoghi di innovazione

Data inizio: 06/09/2023 
Data scadenza: 24/10/2023 
Impresa Avviata Nuove Imprese
Agricoltura Agroindustria/Agroalimentare Artigianato Commercio Cultura Industria Pubblico Servizi/No-Profit Turismo
Attivo nelle seguenti regioni

Descrizione

 “CONNESSIONI – NUOVI LUOGHI PER L’INNOVAZIONE IN SICILIA”
Il bando ha l'obiettivi di sostenere la competitività del sistema produttivo regionale, facilitando l’incontro tra domanda e offerta di innovazione, stimolando l’adozione di tecnologie avanzate da parte delle imprese.
Contributi nella forma di sovvenzione diretta (c.d. “fondo perduto”) per realizzare e/o sviluppare luoghi di innovazione  (living-lab, fablab e altri luoghi fisici e virtuali dove fare e promuovere innovazione) intesi quali spazi e facility dedicati all’insediamento di nuove imprese (es. incubatori, acceleratori, spazi di co-working, ecc.) tesi a creare, rafforzare e consolidare in Sicilia realtà imprenditoriali, anche a livello nazionale-internazionale.


Beneficiario

Chi sono i beneficiari dell'agevolazione?

Sono beneficiarie del bando le imprese e loro aggregazioni costituite nella forma di consorzi, reti di impresa e società consortili.
I beneficiari devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
-essere società di capitali;
-avere depositato 2 bilanci d'esercizio con un risultato economico non negativo;
-risultare attive alla data del 31 dicembre 2021;
-non trovarsi in stato di difficoltà.


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Contributi concessi nelle seguenti forme e misure:

a. contributo in conto capitale per gli investimenti iniziali di cui alle lettere A) e B) nella misura massima del 65% dei costi ritenuti ammissibili a seguito di valutazione da parte del Dipartimento regionale delle Attività Produttive;
b. contributo alla spesa per il sostenimento di costi di funzionamento rientranti nelle categorie di spesa ammissibile di cui alle lettere C e D, nella misura massima del 50% dei costi ritenuti ammissibili a seguito di valutazione da parte del Dipartimento regionale delle Attività Produttive.

Dotazione finanziaria complessiva pari a 5,6 milioni di euro.


Scadenza

Qual'è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di contributo?

Domande presentabili a partire dalle ore 12:00 del 06/09/2023 sino alle ore 12:00 del 24/10/2023. 


Interventi ammessi

Quali sono i progetti finanziabili?

Contributi nella forma di sovvenzione diretta (c.d. “fondo perduto”) per realizzare e/o sviluppare luoghi di innovazione  (living-lab, fablab e altri luoghi fisici e virtuali dove fare e promuovere innovazione) intesi quali spazi e facility dedicati all’insediamento di nuove imprese (es. incubatori, acceleratori, spazi di co-working, ecc.) tesi a creare, rafforzare e consolidare in Sicilia realtà imprenditoriali, anche a livello nazionale-internazionale.

Sono ammissibili alle agevolazioni oggetto del presente Avviso le Proposte progettuali, da realizzare sul territorio regionale, che comportano la creazione e/o lo sviluppo di luoghi dell’innovazione le cui attività siano dirette alternativamente:
a) alla realizzazione di un nuovo insediamento (c.d. “nuova unità locale”);
b) all’ampliamento, sviluppo e miglioramento di insediamenti esistenti.


Entrambe le tipologie di interventi dovranno sostenere almeno una delle seguenti finalità:
» la diffusione di tecnologie, in particolare digitali e con specifico riferimento alle tecnologie abilitanti chiave (KETs) caratteristiche della digital economy (ICT, IoT, robotica/automazione, Fast-big data, Intelligenza Artificiale e Blockchain etc.);
» il trasferimento di conoscenze e competenze tecnologiche;
» la promozione di imprenditorialità innovativa;
» la creazione di network per l’innovazione, anche in partnership con università, centri di ricerca ed enti locali.

Il programma di spesa deve avere una focalizzazione settoriale coerente con almeno uno dei seguenti ambiti di specializzazione intelligente individuati dalla S3 Sicilia 2021-2027: Agroalimentare, Economia del Mare, Energia, Smart Cities & Communities, Scienze della vita, Turismo Cultura e Beni Culturali, Ambiente, Risorse Naturali e Sviluppo Sostenibile. 

Le spese ammissibili a contributo sono le seguenti:


Spese per investimenti iniziali:
A. Adeguamento o ristrutturazione di spazi fisici:
» A.1 - adeguamento o ristrutturazione edilizia di immobili già esistenti strettamente funzionale alla realizzazione del progetto e nella misura massima del 30 per cento del totale della relativa spesa ammissibile. I lavori di adeguamento e/o la ristrutturazione edilizia sono finanziabili a condizione che il soggetto proponente disponga di un idoneo titolo giuridico debitamente registrato che lo immetta nella disponibilità effettiva dell’immobile oggetto dell’intervento e che ne garantisca la disponibilità almeno per 5 anni dalla data di presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni.
» A.2 - costi per la progettazione, la direzione dei lavori e della sicurezza di cantiere entro il limite massimo del 6 per cento del totale del programma di spesa ammissibile.


B. Qualificazione tecnologica di spazi fisici e di infrastrutture di utilizzo:
» B.1 - acquisizione di arredi, macchinari, strumenti, attrezzature e hardware strettamente funzionali alla realizzazione del progetto.
» B.2 – acquisto di software, acquisizione a titolo oneroso di licenze d’uso di software, know-how e altre forme di proprietà intellettuale strettamente funzionali alla realizzazione del progetto;
» B.3 - realizzazione e/o implementazione del sito e/o portale internet destinato all’iniziativa, implementazione di sistemi/piattaforme di community building virtuali per la valutazione e la personalizzazione dei prodotti e la condivisione di esperienze e conoscenze.


Spese di funzionamento:
C. Animazione imprenditoriale necessaria all’avvio dell’iniziativa
» C.1 – costi per il piano di animazione imprenditoriale (limitatamente al primo anno di attività).
» C.2 – materiali e servizi concernenti la comunicazione, la pubblicità e le attività promozionali volte a stimolare la partecipazione di nuove imprese o organismi e ad aumentare la visibilità del “luogo di innovazione”.
Le spese di cui alle voci C1 e C2 sono finanziabili cumulativamente nella misura massima del 10 per cento del totale della spesa ammissibile del progetto.
» C.3 – servizi di consulenze specialistiche, come definite nell’articolo 4 del presente Avviso per la qualificazione dei servizi di accompagnamento, di gestione e di supporto all’innovazione. I servizi di consulenza non possono eccedere il limite massimo del cinque per cento del totale della spesa ammissibile per l’attuazione del progetto.


D. Spese generali:
» D.1 – spese generali di carattere forfettario nella percentuale massima del sette per cento calcolato sul totale dei costi diretti previsti nel programma di spesa ammesso alle agevolazioni.

SCOPRI SUBITO SE HAI I REQUISITI PER ACCEDERE ALL'AGEVOLAZIONE



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

SCOPRI ORA INFO BANDI

La Newsletter Speciale che ti aggiorna in anticipo su tutti i bandi disponibili per la TUA impresa.

 Alert ogni volta che apre o sta per aprire un bando
 Documentazione ufficiale di ogni ente
 Video tutorial e consigli su come preparare la documentazione per la partecipazione
 Accesso priopritario alla consulenza con i nostri esperti di bandi
 Presentiamo la tua domanda di richiesta bando, senza stress

Sei già abbonato?

Nuovi bandi e risorse ti stanno aspettando!



   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi