Umbria Contributi a fondo perduto fino a 30mila euro per la partecipazione a fiere internazionali dal 1° maggio 2024 al 31 marzo 2025

Umbria Contributi a fondo perduto fino a 30mila euro per la partecipazione a fiere internazionali dal 1° maggio 2024 al 31 marzo 2025

Data inizio: 06/06/2024 
Data scadenza: 30/12/2024 
Impresa Avviata
Agroindustria/Agroalimentare Artigianato Commercio Cultura Industria Servizi/No-Profit Turismo
Attivo nelle seguenti regioniUmbria

Descrizione

REGIONE UMBRIA
Contributi a fondo perduto per l’internazionalizzazione delle imprese mediante la partecipazione a fiere internazionali.


Beneficiario

Quali sono i beneficiari del bando?

Sono beneficiarie del bando le micro, piccole e medie imprese, compresi i consorzi, le società consortili, le società cooperative, e i contratti di rete dotati di soggettività giuridica, esportatrici e non esportatrici che, al momento della presentazione della domanda:

- abbiano sede operativa in Umbria;
- siano iscritte alla Camera di Commercio da almeno un anno;
- abbiano almeno 1 dipendente a tempo indeterminato.


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Contributi a fondo perduto concessi nelle seguenti forme e intensità:

Per le fiere internazionali tradizionali il contributo a fondo perduto è caratterizzato come segue:
a) imprese neo-esportatrici (con un fatturato export inferiore o uguale al 10% del totale fatturato nell’anno 2023):
- per le fiere internazionali in Italia il contributo è del 60%;
- per le fiere internazionali in Europa e Extra-UE il contributo è del 70%;
b) le imprese iscritte al Registro delle imprese nella sezione “start-up innovativa”:
- per le fiere internazionali in Italia il contributo è del 60%;
- per le fiere internazionali in Europa e Extra-UE il contributo è del 70%;
c) per gli spin-off universitari:
- per le fiere internazionali in Italia il contributo è del 60%;
- per le fiere internazionali Europa e Extra-UE il contributo è del 70%;
d) Per le microimprese:
- per le fiere internazionali in Italia il contributo è del 60%;
- per le fiere internazionali in Europa e Extra-UE il contributo è del 70%;
e) per tutte le altre tipologie di imprese:
- per le fiere internazionali in Italia, Europa e Extra-UE il contributo è del 50%;

Per le fiere internazionali digitali il contributo a fondo perduto il contributo a fondo perduto è caratterizzato come segue:
f) per le imprese neo-esportatrici (con un fatturato export inferiore o uguale al 10% del totale fatturato nell’anno 2023):
- per le fiere internazionali in Italia il contributo è del 60%;
- per le fiere internazionali in Europa e Extra-UE il contributo è del 70%.
g) per le imprese iscritte al Registro delle imprese nella sezione “start-up innovativa”:
- per le fiere internazionali in Italia il contributo è del 60%;
- per le fiere internazionali Europa e Extra-UE il contributo è del 70%.
h) per gli spin-off universitari:
- per le fiere internazionali in Italia il contributo è del 60%;
- per le fiere internazionali in Europa e Extra-UE il contributo è del 70%.
i) Per le microimprese:
- per le fiere internazionali in Italia il contributo è del 60%;
- per le fiere internazionali in Europa e Extra-UE il contributo è del 70%.
j) per tutte le altre tipologie di imprese:
- per le fiere internazionali in Italia, Europa e Extra-UE il contributo è del 50%;

Per le fiere internazionali tradizionali la Spesa massima ammissibile è:

  • FIERA INTERNAZIONALE IN ITALIA:  per uno stand da un min di 8 a un max 20 mq € 20.000,00, oltre i 20 mq di stand €25.000,00;
  • FIERA INTERNAZIONALE ALL’ESTERO: per uno stand da un min di 8 a un max 20 mq € 25.000,00, oltre i 20 mq di stand €30.000,00.

La spesa massima ammissibile per ciascuna Fiera internazionale digitale è pari € 10.000.


Scadenza

Quali sono i termini di presentazione delle domande?

Domande presentabili dal 06/06/2024 al 30/12/2024 - ore 12:00.


Interventi ammessi

Quali sono i progetti finanziabili?

Sono finanziabili i Progetti di internazionalizzazione presentati da mciro, piccole e medie imprese umbre mediante la partecipazione a 1 o più fiere internazionali individuate liberamente dal proponente tra quelle svolte in Italia e all’estero nel periodo intercorrente tra il 01 maggio 2024 e il 31 marzo 2025. Il numero massimo delle fiere internazionali che si possono richiedere con il presente bando è pari a 5, per sostenere lo sviluppo verso mercati esteri.

  • fiere internazionali in modalità tradizionale (in presenza) e digitale in Italia;
  • fiere internazionali in modalità tradizionale (in presenza) e digitale in Europa e Extra-UE.

 

Le spese ammissibili delle fiere tradizionali sono: 

a) Affitto area espositiva;
b) Quote di iscrizione, quote per servizi assicurativi e altri oneri obbligatori previsti dalla manifestazione;
c) Allestimento stand;
d) Allacciamenti (energia elettrica, acqua, internet, ecc.) e pulizia stand;
e) Iscrizione al catalogo della manifestazione;
f) Hostess e interpreti impiegati allo stand;
g) Brochure e materiali promozionali, anche in forma digitale;
h) costi di traporto dei prodotti da esporre in fiera;
i) costi generali.

 

Le spese ammissibili delle fiere digitali sono: 

a) Personale dipendente e/o parasubordinato in carico al beneficiario alla presentazione della domanda
b) Servizi di noleggio e prestazioni di terzi;
c) Produzione digitale delle attività (ad es. utilizzo di servizi di video streaming hosting, di piattaforme di comunicazione e condivisione, etc.);
d) Pubblicità e comunicazione;
e) SIAE;
f) Spese generali (anche per affitto spazi);
g) costi generali.

SCOPRI SE HAI I REQUISITI PER ACCEDERE ALL'AGEVOLAZIONE



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
Umbria Contributo a fondo perduto 50% fino a 4.000 euro per la partecipazione a fiere in Italia e all’estero
VEDI I DETTAGLI
Umbria Voucher Digitali I4.0 Contributi a fondo perduto 50% per la transizione digitale i4.0 ed ecologica.
VEDI I DETTAGLI
Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

SCOPRI ORA INFO BANDI

La Newsletter Speciale che ti aggiorna in anticipo su tutti i bandi disponibili per la TUA impresa.

 Alert ogni volta che apre o sta per aprire un bando
 Documentazione ufficiale di ogni ente
 Video tutorial e consigli su come preparare la documentazione per la partecipazione
 Accesso priopritario alla consulenza con i nostri esperti di bandi
 Presentiamo la tua domanda di richiesta bando, senza stress

Sei già abbonato?

Nuovi bandi e risorse ti stanno aspettando!



   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi