Contributi Regione: Bando Liquidità Contributi per l'accesso al Credito Imprese Regione Basilicata

Bando Liquidità Contributi per l'accesso al Credito Imprese Regione Basilicata

Data scadenza: 31/12/2020 
INAIL (Sicurezza sul lavoro) Industria 4.0 (Ammodernamento) Digitalizzazione ed Ecommerce Impresa Avviata Nuove Imprese
Agricoltura Artigianato Commercio Industria Turismo
Attivo nelle seguenti regioniBasilicata

Descrizione

Bando Liquidità Contributi per l'accesso al Credito Imprese Regione Basilicata

In considerazione dell’emergenza sanitaria da Covid-19 in corso e con l’obiettivo di supportare le imprese del territorio, la Camera di commercio della Basilicata prevede la concessione di contributi alle MPMI aventi sede legale e/o unità locale nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio per l’accesso al credito, per favorire gli investimenti produttivi e la liquidità necessaria per la gestione aziendale in una fase economica di estrema criticità.


Beneficiario

Chi sono i beneficiari dell'agevolazione?

Sono beneficiari della misura le micro, piccole e medie imprese della Regione Basilicata.

Sono, inoltre, escluse dal beneficio di cui al presente Bando le imprese operanti nei seguenti settori:

● fabbricazione, lavorazione o distribuzione del tabacco;
● attività che implichino l’utilizzo di animali vivi a fini scientifici e sperimentali;
● pornografia, gioco d’azzardo, ricerca sulla clonazione umana;
● attività di puro sviluppo immobiliare;
● attività di natura puramente finanziaria (p. es. attività di trading di strumenti finanziari).


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Il contributo può consistere:


A) in un apporto a fondo perduto erogato in un’unica soluzione finalizzato all’abbattimento del tasso di interesse (TAEG) sui finanziamenti concessi da banche, società di leasing e altri intermediari finanziari, con contratti stipulati a partire dal 10/03/2020.
L’entità dell’abbattimento del costo di ciascun finanziamento viene determinato nella misura dell’80% della quota per interessi relativa all’intero finanziamento, fino ad un contributo massimo di 3.000,00 euro.


B) contributo diretto alle MPMI che richiedono un finanziamento bancario assistito dalla garanzia delle Cooperative di Garanzia o dai Consorzi Fidi operanti nella regione Basilicata. Il contributo sarà calcolato sui costi sostenuti per ottenere la garanzia dalla Cooperativa di Garanzia o dal Consorzio Fidi fino al 3% dell’importo del finanziamento ottenuto e per un massimo, per singola impresa, pari ad € 3.000,00. Non potranno essere computati nei costi sostenuti, ai fini del calcolo del contributo, le quote sociali e gli eventuali fondi cauzionali versati. Saranno ammesse a contributo le domande relative a finanziamenti bancari la cui delibera di approvazione da parte della Cooperativa di Garanzia o del Consorzio Fidi sia emessa a partire dal 10/03/2020. I costi saranno certificati dalla Cooperativa di Garanzia o dal Consorzio Fidi.


E’ possibile presentare la domanda solo per una delle due misure sopra elencate.


Scadenza

Qual'è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di contributo?

Domande presentabili fino al 31 dicembre 2020.


Interventi ammessi

Quali sono gli interventi finanziabili?

Sono spese ammissibili finanziamenti finalizzati a:


● esigenze di liquidità;
● consolidamento delle passività a breve;
● investimenti produttivi.



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

ATTIVA INFO BANDI
e ricevi in anticipo tutti i bandi