Contributi Regione: Pacchetto Anticrisi Friuli Venezia Giulia Aiuti per Famiglie e Imprese

Pacchetto Anticrisi Friuli Venezia Giulia Aiuti per Famiglie e Imprese - Emergenza Covid 19

Data scadenza: 31/12/2020 
Impresa Avviata Nuove Imprese Agricoltura Artigianato Commercio Industria Turismo
Attivo nelle seguenti regioniFriuli-Venezia Giulia

Descrizione

Pacchetto Anticrisi della Regione Friuli Venezia Giulia

Incentivi e Agevolazioni per far fronte all'Emergenza Covid 19


Interventi ammessi

Novità importanti dalla Regione Friuli Venezia Giulia, che ha approvato un pacchetto di misure per le imprese danneggiate dal Coronavirus.

Descriviamo in maniera chiara e sintetica i principali elementi del provvedimento:

1.Finanziamenti agevolati

Viene prevista per le imprese colpite dall'emergenza Covid 19 la possibilità di accedere a finanziamenti agevolati con le seguenti caratteristiche:

  • La finalità dei finanziamenti in proposta sarà quella del consolidamento finanziario o il sostegno delle esigenze di credito a breve e medio termine, al fine di ovviare ai danni provocati dal Coronavirus;
  • I finanziamenti accordati potranno essere concessi anche senza l’acquisizione di garanzie reali o fideiussioni bancarie, assicurative o di garanzie rilasciate da confidi o fondi pubblici di gara.

2.Moratorie e sospensioni sulle linee di credito in essere

Le imprese colpite dall'emergenza possono anche richiedere la sospensione del pagamento della quota capitale delle rate a valere sui fondi di rotazione regionali.

In particolare la misura prevede le seguenti caratteristiche:

  • la sospensione è effettuata in relazione a rate in scadenza o già scadute;
  • le imprese in difficoltà devono fare richiesta di sospensione alla banca convenzionata mutuante,
  • L’operazione di sospensione non determina l’applicazione di interessi di mora per il periodo di sospensione.

3.Attivazione di nuove garanzie

Tra le diverse linee di intervento presenti nel provvedimento della Regione Friuli Venezia Giulia a fronte dell'emergenza Coronavirus viene anche prevista l’attivazione di garanzie a favore delle imprese coinvolte nella crisi.

Su questo fronte la Regione ha stabilito di assegnare ulteriori risorse ai Confidi pari a:

  • 3,8 milioni di euro da destinare alla concessione di garanzie;
  • 200mila euro da destinare, invece, alla concessione delle contribuzioni integrative per l’abbattimento delle commissioni di garanzia.

4.Agevolazioni per le imprese turische, ricettive e commerciali

Linee di intervento specifiche sono previste per questi settori; il Friuli concederà contributi (anche in forma di credito di imposta) pari a 7,5 milioni di euro.

Sempre sul fronte del turismo, poi, la Regione ha deciso che i beneficiari dei contributi per la realizzazione di attività di promozione turistica concessi a decorrere dal 15 giugno 2019 e che, a causa dei provvedimenti sul Coronavirus, non si sono più potuti svolgere, possono fruire (previa richiesta motivata) di proroga per la loro realizzazione entro il 31 dicembre 2020.

5.Ulteriori agevolazioni per imprese e famiglie

  • Proroga del versamento dell’IRAP al 30 settembre 2020;
  • Abbattimento delle rette a carico delle famiglie per i servizi educativi per la prima infanzia.

SEI INTERESSATO A CONOSCERE LE SPECIFICHE LINEE DI INTERVENTO, INCENTIVI, AGEVOLAZIONI E BONUS PREVISTI DA OGNI REGIONE PER FAR FRONTE ALL'EMERGENZA COVID 19 IN CORSO?

CLICCA SULL'IMMAGINE PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

ATTIVA INFO BANDI
e ricevi in anticipo tutti i bandi