Contributi Regione: INPS Esonero contributivo per l'assunzione di giovani under 36 e le trasformazioni di contratti da tempo determinato a tempo indeterminato effettuate nelle annualità 2021 e 2022

INPS Esonero contributivo per l'assunzione di giovani under 36 e le trasformazioni di contratti da tempo determinato a tempo indeterminato effettuate nelle annualità 2021 e 2022

Data scadenza: 31/12/2022 
Impresa Avviata
Agroindustria/Agroalimentare Artigianato Commercio Industria Servizi/No-Profit Turismo
Attivo nelle seguenti regioni Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia-Romagna Friuli-Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino-Alto Adige Umbria Valle d'Aosta Veneto Tutte le regioni

Descrizione

INPS. Bonus fiscale per l’assunzione di giovani under 36 a tempo indeterminato e per le trasformazioni dei contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato effettuate nel biennio 2021-2022.
 

Beneficiario

A chi si rivolge il Bando ?

Sono beneficiari del bando tutti i datori di lavoro privati, ivi compresi i datori di lavoro del settore agricolo, a prescindere dalla circostanza che assumano o meno la natura di imprenditore, e che la misura in trattazione non si applica nei confronti della pubblica Amministrazione.

Inoltre, l’incentivo non può essere riconosciuto nei riguardi delle imprese del settore finanziario.


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste dal bando?

Esonero contributivo integrale.

Per le assunzioni a tempo indeterminato e per le trasformazioni dei contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato effettuate nel biennio 2021-2022, è riconosciuto l’ esonero giovanile under 36 nella misura del 100%, per un periodo massimo di trentasei mesi, nel limite massimo di importo pari a 6.000 euro annui, con riferimento ai soggetti che alla data della prima assunzione incentivata non abbiano compiuto il trentaseiesimo anno di età.

La durata dell’esonero contributivo suindicato, ferme restando le condizioni ivi previste, è riconosciuta per un periodo massimo di quarantotto mesi ai datori di lavoro privati che effettuino assunzioni in una sede o unità produttiva ubicata nelle seguenti regioni: Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna.


Scadenza

Qual è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di agevolazione?

Domande presentabili entro il 31 dicembre 2022.


Interventi ammessi

Quali sono le iniziative finanziabili?

Sono spese ammissibili assunzioni/trasformazioni a tempo indeterminato effettuate nelle annualità 2021 e 2022..



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

ATTIVA INFO BANDI
e ricevi in anticipo tutti i bandi