Contributi Regione: Contributo a fondo perduto dal 50% al 60% per l'ammodernamento delle Imprese Agricole

Contributo a fondo perduto dal 50 al 60 per cento per l'ammodernamento delle Imprese Agricole

Data scadenza: 15/10/2020 
Impresa Avviata Nuove Imprese Agricoltura Artigianato Commercio Industria Turismo
Attivo nelle seguenti regioniSicilia

Descrizione

Contributo a fondo perduto dal 50% al 60% per l'ammodernamento delle Imprese Agricole.

 

Agevolazioni alle PMI del settore Agricolo della Regione Sicilia.
Contributo a fondo perduto dal 50% al 60% per nuovi macchinari e Impianti delle Imprese Agricole.

Sei un Imprenditore Agricolo?

Sei un giovane che vuole approcciarsi a questo settore?

Leggi con attenzione questo nuovo articolo!


Beneficiario

A chi si rivolge il Bando?

Il bando è rivolto ad agricoltori, persone fisiche e giuridiche (imprenditori individuali, società agricole di persone, di capitali o cooperative) che avranno la possibilità di accedere a un contributo massimo di 300.000 euro. Contributo a fondo perduto del 50 %, cui si aggiunge un ulteriore 10% nel caso di investimenti realizzati da giovani agricoltori (under 35).

La Sottomisura è attuata sulla base del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Sicilia (PSR Sicilia 2014/2020), è finalizzata all’ammodernamento del sistema produttivo agricolo ed agroalimentare.

Con il contributo sarà possibile, in particolare, acquistare macchinari, attrezzi agricoli per la trasformazione, il confezionamento e la commercializzazione di prodotti, realizzare e ristrutturare allevamenti, punti vendita aziendali, sale degustazioni, serre e tunnel per colture protette e florovivaismo, oltre che operare miglioramenti fondiari e sistemazioni idraulico-agrarie (recinzioni, terrazzamenti ed elettrificazione).


Agevolazione

Entità e forma dell'agevolazione

La dotazione finanziaria del presente Bando è pari ad € 40.000.000,00.

I requisiti e le condizioni del progetto devono essere posseduti e riportati in un adeguato Piano d’Impresa (cd. Business Plan) da parte dei soggetti richiedenti all’atto della presentazione della domanda di sostegno (rilascio informatico sul SIAN), per poter dimostrare:

• Una produzione lorda minima a € 20.000 o € 10.000 per le Isole minori

• Un piano di Sviluppo Aziendale (PSA) al fine di dimostrare la sostenibilità economico-finanziaria degli interventi. In particolare il Bando si pone i seguenti obiettivi:

• sostenere il processo di ristrutturazione aziendale attraverso l’ampliamento della dimensione economica, l’introduzione di nuove tecnologie ed innovazioni, con attenzione anche alla sostenibilità ambientale e al miglioramento delle condizioni di sicurezza sul lavoro;

• migliorare la qualità dei prodotti agricoli e zootecnici, anche attraverso investimenti funzionali all’implementazione di sistemi di qualità, tracciabilità e gestione ambientale;

• ridurre i costi di produzione e migliorare le condizioni di produzione e di allevamento compatibilmente anche con le necessità di protezione dell’ambiente e del paesaggio (osservanza delle norme, igiene e benessere degli animali, risparmio idrico ed energetico, uso di fonti alternative, riduzione dei fattori inquinanti);

• sostenere gli investimenti effettuati da giovani agricoltori nell’ambito di azioni integrate a livello aziendale (pacchetto giovani).


Scadenza

La domanda può essere presentata dal 15 maggio 2020 al 15 ottobre 2020.


Interventi ammessi

Quali interventi sono ammessi dal contributo?

Tipologia di interventi ammissibili Coerentemente alla scheda di misura del PSR 2014/2020, al sostegno concesso per gli investimenti ammissibili troviamo in particolare:

- l’acquisto terreni agricoli, è ammissibile a contributo nei limiti del 10% della spesa totale ammissibile e liquidabile dell’operazione considerata

- l’acquisto, costruzione e/o miglioramento di fabbricati

- Viabilità ed elettrificazione aziendale

- Interventi di miglioramento fondiario (sistemazioni idraulico-agrarie) quali spianamenti, spietramenti, canali di scolo, terrazzamenti, recinzioni, viabilità aziendale ed elettrificazione. Tali interventi devono essere imputati nella misura massima del 40%.

- Costruzione e riattamento di serre e/o tunnel per la coltivazione e la produzione di prodotti ortofrutticoli e florovivaistici. Le serre ammissibili a finanziamento sono quelle realizzate con strutture metalliche e materiali conformi alle norme vigenti, nonché alla normativa in materia di sicurezza, ambiente e paesaggio.

- Realizzazione e/o riattamento e/o potenziamento delle strutture aziendali destinate all’allevamento (stalle, ricoveri, recinti..) e al miglioramento delle condizioni di igiene e benessere degli animali. Gli investimenti che riguardano l’attività zootecnica potranno essere finanziati soltanto se viene soddisfatta la condizione di autoapprovvigionamento aziendale degli alimenti.

- Acquisto di macchine ed attrezzature agricole nuove per le operazioni colturali e di raccolta e autoveicoli specializzati (es: Trattori - Furgoni Refrigerati). Non sono ammessi autoveicoli (camion, furgoni, ecc.).

- Acquisto di macchinari/impianti/attrezzature nuove per lo stoccaggio (Packaging)

- Realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili (es. Fotovoltaico)

- Acquisto di attrezzature informatiche e telematiche finalizzate alla gestione aziendale, nonché acquisto di arredi per uffici limitatamente alle postazioni di lavoro (scrivania, sedia, cassettiera, armadio per archivio).

Non perderti gli ultimi Bandi attivi nella tua Regione:

Ti potrebbero interessare queste nuove Agevolazioni appena uscite.

Bando Macchinari 4.0 Interconnessi Contributi e Finanziamenti agevolati fino al 75% Mise

Finanziamenti con garanzia dello Stato Agricoltura Scopri tutti i segreti per accedere alle agevolazioni

Ecobonus 110%: i requisiti per accedere al super Incentivo per ristrutturare casa

Ti apsetto per i prossimi aggiornamenti, 

Fabio Centurioni.



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

ATTIVA INFO BANDI
e ricevi in anticipo tutti i bandi