Contributi Regione: Contributi Macchinari 4.0 Tutte le novità previste per i prossimi anni

Contributi Macchinari 4.0 Tutte le novità previste per i prossimi anni

Data scadenza: 31/12/2022 
Digitalizzazione ed Ecommerce Impresa Avviata
Agricoltura Agroindustria/Agroalimentare Artigianato Commercio Industria Servizi/No-Profit Turismo
Attivo nelle seguenti regioni Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia-Romagna Friuli-Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino-Alto Adige Umbria Valle d'Aosta Veneto Tutte le regioni

Descrizione

I Contributi Macchinari 4.0 sono agevolazioni concesse dal Ministero dello Sviluppo Economico finalizzate a supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinate a strutture produttive situate nel territorio italiano.

Alle imprese che effettuano questi investimenti viene riconosciuto un credito di imposta.


Interventi ammessi

Chi sono i beneficiari dell'agevolazione?

Contributi Macchinari 4.0. L'agevolazione è diretta a tutte le imprese situate nel territorio dello Stato Italiano, a prescindere dalla natura giuridica, dal settore economico di attività, dalla dimensione, dal regime contabile.

Sono ammessi all'agevolazione anche gli esercenti arti e professioni, le imprese agricole, marittime e i soggetti aderenti a regimi forfetari.

Viene prevista una esclusione per le imprese in stato di fallimento, liquidazione coatta amministrativa, concordato preventivo senza continuità aziendale, altre procedure concorsuali, oltre alle imprese destinatarie di sanzioni interdittive.

Requisiti da rispettare per l'accesso al beneficio.

Le imprese che effettuano investimenti in beni 4.0 materiali e immateriali dovranno produrre una perizia tecnica semplice rilasciata da un ingegnere o perito industriale, o in alternativa un attestato di conformità rilasciato da un ente di certificazione accreditato.

Per i beni con costo di acquisto inferiore a 300.000 Euro sarà sufficiente una dichiarazione resa dal legale rappresentante.

Importo dell'Agevolazione e Novità previste per i prossimi anni.

Analizziamo ora nello specifico la percentuale di credito d'imposta spettante a seconda dell'investimento effettuato e dell'anno di effettuazione dello stesso:

1. Investimenti in beni materiali ex iper (Allegato A Legge 232/16)

Massimale pari a 20 milioni di Euro

a) 2021 e 1° Semestre 2022

50% credito d'imposta per investimenti fino a 2,5 milioni di Euro

30% credito d'imposta per investimenti tra 2,5 e 10 milioni di Euro

10% credito d'imposta per investimenti tra 10 e 20 milioni

b) 2022 e 1° Semestre 2023

40% credito d'imposta per investimenti fino a 2,5 milioni di Euro

20% credito d'imposta per investimenti tra 2,5 e 10 milioni di Euro

10% credito d'imposta per investimenti tra 10 e 20 milioni

c) 2023, 2024, 2025, 1° Semestre 2026

20% credito d'imposta fino a 2,5 milioni di Euro

10% credito d'imposta per investimenti tra 2,5 e 10 milioni di Euro

5% credito d'imposta per investimenti tra 10 e 20 milioni

2. Investimenti Software 4.0 (Allegato B Legge 232/16)

Massimale pari a 1 milione di Euro

a) 2021, 2022, 2023 e 1° Semestre 2024

Credito d'imposta pari al 20%

b) 2024 e 1° Semestre 2025

Credito d'imposta pari a 15%

c) 2025 e 1° Semestre 2026

Credito d'imposta pari a 10%

3. Investimenti in beni materiali ordinari

Massimale pari a 2 milioni di Euro

a) 2021 e 1° Semestre 2022

Credito d'imposta pari a 10% (15% Lavoro Agile)

b) 2022 e 1° Semestre 2023

Credito d'imposta pari al 6%

c) 2023, 2024, 2025

Nessun credito di imposta previsto

4. Investimenti in beni immateriali ordinari

Massimale pari a 1 milione di Euro

a) 2021 e 1° Semestre 2022

Credito d'imposta pari a 10%

b) 2022 e 1° Semestre 2023

Credito d'imposta pari al 6%

c) 2023, 2024, 2025

Nessun credito di imposta previsto

Rimani collegato per tutte le novità relative alle agevolazione previste per la tua impresa.

https://www.contributiregione.it/impresa-gia-avviata/

Vuoi una panoramica su tutte le novità previste per il 2022? Clicca sulla seguente immagine per leggere l'articolo completo.

"INCENTIVI ALLE IMPRESE TUTTE LE NOVITA' PER I CONTRIBUTI E LE AGEVOLAZIONI 2022"

 

Clicca sulla seguente immagine per una valutazione gratuita del tuo progetto



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

SCOPRI ORA INFO BANDI

La Newsletter Speciale che ti aggiorna in anticipo su tutti i bandi disponibili per la TUA impresa.

 Alert ogni volta che apre o sta per aprire un bando
 Documentazione ufficiale di ogni ente
 Video tutorial e consigli su come preparare la documentazione per la partecipazione
 Accesso priopritario alla consulenza con i nostri esperti di bandi
 Presentiamo la tua domanda di richiesta bando, senza stress

Sei già abbonato?

Nuovi bandi e risorse ti stanno aspettando!



   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi