Contributi Regione: Bolzano Contributi a fondo perduto per liberi professionisti, lavoratori autonomi e per le imprese che hanno subito un calo del fatturato a causa della pandemia da Covid-19

Bolzano Contributi a fondo perduto per liberi professionisti, lavoratori autonomi e per le imprese che hanno subito un calo del fatturato a causa della pandemia da Covid-19

Data scadenza: 30/09/2021 
Impresa Avviata
Agroindustria/Agroalimentare Artigianato Commercio Industria Servizi/No-Profit Turismo
Attivo nelle seguenti regioniTrentino-Alto Adige

Descrizione

Oggetto del sussidio è l'integrazione del reddito derivante dalle attività che sono state pesantemente colpite dalle limitazioni imposte a causa del pandemia da Covid-19.

Importi forfettari tra 3.000,00 € e 10.000,00 € in base al numero di addetti dell’impresa richiedente


Beneficiario

Chi sono i beneficiari dell'agevolazione?

Sono beneficiari dell'agevolazione:

  • liberi professionisti
  • lavoratori autonomi
  • imprese individuali
  • società di persone o di capitali

che svolgono in provincia di Bolzano un'attività artigianale, industriale, commerciale, di serzivi, di pubblico esercizio o di affittacamere privato.

I beneficiari devono inoltre:

  • aver iniziato l'attività entro il 31 marzo 2021
  • in base alla dichiarazione dei redditi presentata, aver realizzato un reddito imponibile non superiore a 50.000,00 euro considerando che:
    • hanno raggiunto nell’ultimo esercizio finanziario disponibile un reddito imponibile massimo di 50.000,00 €. risp. 85.000,00 € per società con più di 1 socio, studi associati e imprese familiari.
  • I richiedenti che hanno iniziato l’attività dal 01/10/2019 devono aver raggiunto un fatturato medio di almeno 700,00 € entro il 31/03/2021.

Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Contributi a fondo perduto tra 3.000,00 € e 10.000,00 € in base al numero di addetti dell’impresa richiedente:

 

  • 3.000,00 € per richiedenti che hanno iniziato l’attività a decorrere dall’ 1.10.2019;
  • 5.000,00 € per richiedenti che hanno iniziato l’attività entro il 30/09/2019 e che nel 2019 hanno impiegato fino a due addetti*;
  • 7.500,00 € per richiedenti che hanno iniziato l’attività entro il 30/09/2019 e che hanno impiegato nel 2019 più di due e fino a quattro addetti*;
  • 10.000,00 € per i richiedenti che hanno iniziato l’attività entro il 30/09/2019 e che hanno impiegato nel 2019 più di quattro addetti*.

 

* espressi in unità lavorative/anno – ULA - complessivi dell’impresa richiedente. Sono compresi i dipendenti dell’impresa, le persone che lavorano per l’impresa, i proprietari gestori e soci che svolgono un’attività regolare nell’impresa. Dal computo sono esclusi gli apprendisti.


Scadenza

Qual'è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di contributo?

Domande presentabili fino al 30 settembre 2021.


Interventi ammessi

I sussidi sono concessi in presenza di una delle seguenti condizioni:

un calo del fatturato di almeno il 30% nel periodo 01/10/2020 – 31/03/2021, rapportato allo stesso periodo dell’anno precedente.



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

ATTIVA INFO BANDI
e ricevi in anticipo tutti i bandi