Contributi Regione: Bando Innoprocess Puglia Contributi a fondo perduto pari al 50% per la diffusione delle tecnologie digitali

Bando Innoprocess Puglia Contributi a fondo perduto pari al 50% per la diffusione delle tecnologie digitali

Data scadenza: 31/12/2020 
Impresa Avviata Nuove Imprese Agricoltura Artigianato Commercio Industria Turismo
Attivo nelle seguenti regioniPuglia

Descrizione

Bando Innoprocess Puglia Contributi a fondo perduto pari al 50% per la diffusione delle tecnologie digitali

Incentivi dalla Regione Puglia per supportare le micro, piccole e medie imprese nella diffusione in azienda di tecnologie digitali


Beneficiario

Quali sono i beneficiari dell'agevolazione?

Sono beneficiarie dell'agevolazione micro, piccole e medie Imprese (MPMI) in forma singola o associata, in Consorzio, Associazione temporanea di imprese (ATI), Reti di imprese con personalità giuridica (Reti-soggetto) o Reti senza personalità giuridica (Reti-contratto) che

  • siano iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (CCIAA);
  • abbiano codice primario ATECO ammissibile
  • abbiano sede legale o unità locale oggetto di investimento in Puglia;
  • posseggano la dimensione di micro, piccola, media impresa (MPMI);
  • posseggano la capacità economico-finanziaria.

Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste ?

Contributi a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili.

Contributo massimo per impresa pari a 270.000€, contributo massimo per raggruppamenti di imprese 400.000€.


Scadenza

Quali sono i termini di presentazione delle domande?

Domande presentabili fino ad esaurimento fondi.


Interventi ammessi

Quali sono gli interventi finanziabili?

Sono spese ammissibili:

  • servizi a supporto dei processi produttivi basati su tecnologie e dispositivi comunicanti autonomamente fra di loro;
  • servizi a supporto dell’innovazione dei processi di gestione aziendale;
  • servizi a supporto dell’innovazione dei processi di fornitura e distribuzione;
  • servizi per lo sviluppo e adozione di soluzioni e-commerce;
  • servizi di supporto al cambiamento organizzativo;
  • supporto all’implementazione di sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni;
  • servizi di supporto ai processi di certificazione aziendale.

Piu' in dettaglio sono spese ammesse a contributo:

  • spese di personale;
  • costi relativi a strumentazione ed attrezzature, nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto;
  • costi della ricerca contrattuale, delle competenze e dei brevetti acquisiti e ottenuti in licenza da fonti esterne alle normali condizioni di mercato;
  • spese generali supplementari e altri costi di esercizio, compresi i costi dei materiali, delle forniture e di prodotti analoghi, direttamente imputabili al progetto (tali spese non potranno eccedere complessivamente il 18% delle spese valutate ammissibili);
  • costi per l’ottenimento, la convalida e la difesa dei brevetti e di altri attivi materiali;
  • costi per i servizi di consulenza a sostegno dell’innovazione.


Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

ATTIVA INFO BANDI
e ricevi in anticipo tutti i bandi