Bando Export 2023 Lombardia Contributi fino a 15.000 euro per le imprese manufatturiere

Bando Export 2023 Lombardia Contributi fino a 15.000 euro per le imprese manufatturiere

Data inizio: 20/07/2023 
Data scadenza: 29/09/2023 
Impresa Avviata
Artigianato Industria Servizi/No-Profit
Attivo nelle seguenti regioniLombardia

Descrizione

BANDO EXPORT REGIONE LOMBARDIA 2023
Contributi a fondo perduto fino a 15.000 euro per il supporto all'internazionalizzazione delle imprese non esportatrici o esportatrici occasionali.
Il bando è finalizzato a far crescere la competitività delle micro e piccole imprese lombarde sui mercati esteri attraverso un accompagnamento qualificato in grado di supportare le imprese nell’approccio a nuovi mercati contribuendo alla crescita e allo sviluppo dell’internazionalizzazione.
Obiettivo della misura è supportare le imprese alla prima esportazione o che esportano occasionalmente la cui quota di export è inferiore al 10% del volume d’affari.


Beneficiario

Chi sono i beneficiari dell'agevolazione?

Sono beneficiarie del bando le imprese che siano in possesso dei seguenti requisiti:

a) essere micro o piccola impresa;

b) avere la sede operativa iscritta e attiva al Registro Imprese di una delle Camere di commercio della Lombardia a partire dal momento della concessione dell’agevolazione;

c) essere un’impresa manifatturiera con codice ATECO primario uguale a C;

d) non essere esportatrice abituale;

e) essere in regola con il pagamento del diritto camerale annuale;

f) non essere oggetto di procedura concorsuale per insolvenza o non soddisfare le condizioni previste dal diritto nazionale per l’apertura nei propri confronti di una tale procedura su richiesta dei suoi creditori

g) avere legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza), soci e tutti i soggetti per i quali non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione;

h) essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori come attestato dal DURC on line;

i) non avere forniture in essere con la Camera di commercio di pertinenza;

j) non avere percepito, nei 5 anni precedenti, agevolazioni e/o incentivi regionali (concessi da Regione Lombardia o da Unioncamere Lombardia) finalizzati ad accrescere la competitività delle micro e piccole imprese lombarde sui mercati esteri, tramite uno dei seguenti bandi:

• Bando digital export 2022;

• Bando e-commerce 2020;

• Bando e-commerce Lombardia 2021;

• Bando Linea Internazionalizzazione;

• Bando Linea Internazionalizzazione Plus;

• Bando Linea Internazionalizzazione 21-27 – Progetti per la competitività sui mercati esteri.


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Contributi a fondo perduto a copertura del 50% delle spese ammissibili, con un investimento minimo pari ad euro 10.000 e massimo pari ad euro 30.000.

Contributo massimo: € 15.000,00.

Le risorse complessivamente stanziate per l’iniziativa ammontano a € 1.805.000,00


Scadenza

Qual'è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di contributo?

Domande presentabili a partire dalle ore 10.00 del 20 luglio 2023 fino alle ore 12.00 del 29 settembre 2023 (salvo esaurimento anticipato delle risorse)


Interventi ammessi

Quali sono i progetti finanziabili?

Sono ammissibili i progetti che, attraverso l’affiancamento di figure professionali (Manager Esperto di processi di Import Export e internazionalizzazione “EXIM Manager”, Temporary Export Manager “TEM”, Digital Export Manager “DEM”) elaborano una strategia di sviluppo aziendale volta a far crescere le imprese non esportatrici o esportatrici occasionali sui mercati esteri, internazionalizzando il proprio prodotto e sfruttando le opportunità (reali o digitali) che il mercato globale offre mediante - tra le varie - le seguenti attività:

- analisi e ricerche sui mercati esteri

- individuazione delle potenziali aree e dei mercati di interesse

- individuazione di nuovi clienti

- definizione e attuazione di un piano di sviluppo per l’export

- assistenza alla contrattualistica internazionale

- marketing online (piattaforme e-commerce, ecc…)

- cura della presenza online dell'azienda su più canali

- predisposizione della strategia di espansione

- strutturazione o rafforzamento di un team aziendale dedicato all’internazionalizzazione e all’espansione dell’azienda sui mercati esteri

- sviluppo o accrescimento delle competenze interne attraverso un affiancamento on the job.

I progetti devono essere realizzati entro il 31 dicembre 2023.

Investimento minimo : euro 10.000.

Per la realizzazione del progetto sono ammissibili esclusivamente le spese sostenute per l’impiego di un EXIM Manager, TEM e/o DEM.

SCOPRI SUBITO SE HAI I REQUISITI PER ACCEDERE ALL'AGEVOLAZIONE



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

SCOPRI ORA INFO BANDI

La Newsletter Speciale che ti aggiorna in anticipo su tutti i bandi disponibili per la TUA impresa.

 Alert ogni volta che apre o sta per aprire un bando
 Documentazione ufficiale di ogni ente
 Video tutorial e consigli su come preparare la documentazione per la partecipazione
 Accesso priopritario alla consulenza con i nostri esperti di bandi
 Presentiamo la tua domanda di richiesta bando, senza stress

Sei già abbonato?

Nuovi bandi e risorse ti stanno aspettando!



   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi