Contributi Regione: Regione Sicilia Contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati per la competitività delle imprese artigiane

Regione Sicilia Contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati per la competitività delle imprese artigiane

Data inizio: 07/09/2021 
Data scadenza: 31/12/2021 
Impresa Avviata
Artigianato
Attivo nelle seguenti regioniSicilia

Descrizione

REGIONE SICILIA - FONDO RIPRESA ARTIGIANI

Il presente Avviso intende agevolare investimenti da realizzarsi nel territorio della Regione Sicilia, da parte delle imprese artigiane, finalizzati a migliorare la competitività, favorendo l’introduzione di soluzioni innovative e migliorando le strategie commerciali.


Beneficiario

Chi sono i beneficiari dell'agevolazione?

Sono beneficiari della misura imprese artigiane, attive, aventi sede operativa in Sicilia, classificate come microimprese.

I beneficiari devono avere, al 31 dicembre 2019, un numero di addetti (ULA) non superiore a 5 ed utili netti non superiori ad € 30.000,00, risultanti dall’ultimo bilancio depositato o dall’ultima dichiarazione fiscale presentata (nel caso di imprese costituite successivamente al 1° gennaio 2019, da altra idonea documentazione, anche mediante autocertificazione).


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

La dotazione finanziaria disponibile è pari a € 34.000.000,00.

Gli aiuti di cui al presente Avviso sono concessi nella forma di finanziamento a tasso agevolato di intensità pari all’80% della spesa ritenuta ammissibile e di contributi a fondo perduto di intensità pari al 20% del finanziamento concesso fino ad un massimo di euro 5.000,00.

Il costo totale ammissibile del progetto non può essere inferiore a € 10.000,00 (diecimila/oo) e superiore a € 50.000,00 (cinquantamila/00). Tali importi devono intendersi IVA esclusa.


Scadenza

Qual'è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di contributo?

Domande presentabili a partire dalle ore 11:00:00 del 07 settembre 2021 sino al raggiungimento di richieste per un importo pari al 125% della dotazione.


Interventi ammessi

Quali sono i progetti finanziabili?

Gli investimenti ammissibili devono essere finalizzati a:

• incrementare la produzione;

• introdurre innovazioni di processo e/o di prodotto;

• introdurre innovazioni tecnologiche;

• fornire una formazione specialistica al personale

 

Le spese ammissibili devono riguardare una delle seguenti tipologie: 

a) acquisto macchinari/attrezzature/arredi/impianti, nuovi di fabbrica, necessari al ciclo produttivo dell’impresa artigiana;

b) ristrutturazione e manutenzione del laboratorio (migliorie del laboratorio, ristrutturazioni edilizie, restauro, manutenzione straordinaria, adeguamento locali alle misure anti-covid);

c) acquisto di software/brevetti/licenze e soluzioni tecnologiche, necessarie allo svolgimento dell’attività;

d) acquisti per la realizzazione e/o implementazione di strategie di marketing e azioni commerciali;

e) formazione specialistica del personale collegata agli investimenti di cui alle lettere a), c) e d).



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

ATTIVA INFO BANDI
e ricevi in anticipo tutti i bandi