Contributi Regione: Cosenza Incentivi Borghi e Centri Storici 2022 fino al 60%

Cosenza Incentivi Borghi e Centri Storici 2022 fino al 60%

Data inizio: 17/02/2022 
Data scadenza: 31/10/2022 
Impresa Avviata
Artigianato Commercio Turismo
Attivo nelle seguenti regioniCalabria

Descrizione

Finanziamento a fondo perduto per il sostegno dei borghi e dei centri storici. Anno 2022
Camera di Commercio di Cosenza
Il presente bando è rivolto ad aspiranti imprenditori o imprese già esistenti che intendono aprire (o spostare) una unità produttiva nei Borghi e nei centri storici dei Comuni fino a 5000 abitanti, come risultante dall’ultimo aggiornamento dei dati Popolazione ISTAT residente.


Beneficiario

Chi sono i beneficiari dell'agevolazione?

Sono beneficiari della misura:

1. aspiranti imprenditori in particolare del settore artigianato, del turismo e del commercio;
2. le imprese già costituite che esercitano tale attività e spostino la propria sede o insedino una nuova unità produttiva nei comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti.


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Contributo a fondo perduto sottoforma di voucher.

Il voucher è pari al 50% della spesa prevista ed è calcolato sulla base degli importi al netto dell’IVA dei preventivi di spesa.

Tale contributo è maggiorato al 60% nel caso di Imprenditore (ditta individuale) oppure di socio (nel caso di società) diversamente abile (portatore di handicap).

Il bando ha una dotazione di euro 50.000.00.

Ciascuna impresa potrà ottenere un solo contributo nel limite massimo di Euro 5.000,00 (cinquemila euro).

L’investimento minimo richiesto è pari ad Euro 2.000,00 al netto di Iva.


Scadenza

Qual'è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di contributo?

Domande presentabili dalle ore 09:00 del 17/02/2022 fino alle ore 21:00 del 31/10/2022.


Interventi ammessi

Quali sono i progetti finanziabili?

Sono spese ammissibili :

a) Parcelle notarili inerenti ai costi sostenuti per la costituzione di società (50 % dell’importo della parcella al netto di iva, bolli e imposte). Nel caso di ditte individuali sono ammissibili spese di parcella di un consulente iscritto all’ordine dei commercialisti inerente alla consulenza per l’avvio dell’attività con spesa massima pari a € 400 al netto dell’IVA. (finanziamento massimo € 200);

b) acquisto di beni strumentali, macchinari, attrezzature, arredi, strutture rimovibili (ovvero non in muratura) coerenti con l’attività imprenditoriale;

c) impianti generali elettrici, idrici o tecnologici, opere in cartongesso, controsoffittatura, (nuovi o di adeguamento per l’espletamento dell’attività imprenditoriale o per l’adeguamento alle normative sulla sicurezza), solo se accompagnati in fase di rendicontazione da scia/cila edilizia per un importo massimo del 30% del totale dell’investimento complessivamente ammesso;

d) acquisto e sviluppo di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali coerenti con l’attività imprenditoriale;

e) registrazione e sviluppo di marchi e brevetti;

f) realizzazione del sito internet aziendale entro il limite massimo di spesa di € 2.000 (al netto dell’iva);

g) creazione di itinerari culturali e/o naturalistici e potenziamento e qualificazione del sistema di accoglienza anche attraverso la riqualificazione del sistema ricettivo attraverso B&B, alberghi e strutture ricettive in genere, o alberghi diffusi, ecc:

h) realizzazione di progetti digitali per la fruizione dei beni artistici, culturali, paesaggistici e delle produzioni locali, attività di informazione promozione e comunicazione compreso sito web, materiale promozionale, pubblicazioni divulgative del borgo o del progetto di recupero valorizzazione dell’area degradata;

i) eventuali altre spese non comprese nei punti precedenti ma necessarie, previa valutazione dell’ente camerale, all’espletamento dell’attività imprenditoriale.



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

SCOPRI ORA INFO BANDI

La Newsletter Speciale che ti aggiorna in anticipo su tutti i bandi disponibili per la TUA impresa.

 Alert ogni volta che apre o sta per aprire un bando
 Documentazione ufficiale di ogni ente
 Video tutorial e consigli su come preparare la documentazione per la partecipazione
 Accesso priopritario alla consulenza con i nostri esperti di bandi
 Presentiamo la tua domanda di richiesta bando, senza stress

Sei già abbonato?

Nuovi bandi e risorse ti stanno aspettando!



   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi