Contributi Regione: Contributi a fondo perduto per lo sviluppo dei servizi digitali in ambito turistico Livorno e Grosseto

Contributi a fondo perduto per lo sviluppo dei servizi digitali in ambito turistico Livorno e Grosseto

Data inizio: 23/11/2020 
Data scadenza: 30/04/2021 
Impresa Avviata Nuove Imprese
Turismo
Attivo nelle seguenti regioniToscana

Descrizione

Contributi a fondo perduto per lo sviluppo dei servizi digitali in ambito turistico Livorno e Grosseto

Nell’ottica di favorire la diffusione della cultura digitale e contribuire alla ripartenza economica e sociale a seguito del Covid-19, la Camera di commercio della Maremma e del Tirreno pubblica il presente bando con l’obiettivo di promuovere la crescita del territorio sotto il profilo turistico, supportando le imprese di tutta la filiera nello sviluppo digitale, dotandosi di strumenti tecnologici, formativi e di comunicazione adeguati per la visibilità, la promozione e la vendita della propria offerta sul mercato nazionale ed estero


Beneficiario

Chi sono i beneficiari dell'agevolazione?

Sono beneficiari della misura le micro, piccole e medie imprese, loro cooperative e consorzi, rientranti nella definizione di piccola e media impresa che operino nel settore del Turismo e iscritte in
Camera di commercio con i seguenti codici ATECO:
55.10.0 Alberghi
55.20.1 Villaggi turistici
55.20.2 Ostelli della gioventù
55.20.4 Colonie marine e montane
55.20.5 Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence, alloggio connesso alle aziende agricole
55.30.0 Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte
55.90.2 Alloggi per studenti e lavoratori con servizi accessori di tipo alberghiero

56.10.1 Ristorazione con somministrazione; ristorazione connessa alle aziende agricole
56.10.2 Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto
56.10.30 Gelaterie e pasticcerie
56.10.4 Ristorazione ambulante e gelaterie ambulanti
56.21 Fornitura di pasti preparati (catering per eventi)
56.29 Mense e catering continuativo su base contrattuale
56.30 Bar e altri esercizi simili senza cucina
56.10.5 Ristorazione su treni e navi
79.11.0 Attività delle agenzie di viaggio
79.12.0 Attività dei tour operator
79.90.1 Altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio
79.90.2 Attività delle guide e degli accompagnatori turistici
91.02.00 Attività di musei
91.03.00 Gestione di luoghi e monumenti storici e attrazioni simili
91.04.00 Attività degli orti botanici, dei giardini zoologici e delle riserve naturali
93.21.0 Parchi di divertimento e parchi tematici
93.29.2 Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali

Le imprese devono avere sede nel territorio della Camera di Commercio della Maremma e Tirreno (Province di Livorno e Grosseto).


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Contributi a fondo perduto pari al 70% delle spese sostenute e ammissibili fino ad un massimo di € 5.000,00


Scadenza

Qual'è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di contributo?

Domande presentabili a partire dal 23 novembre 2020 fino ad esaurimento delle risorse e comunque entro e non oltre il 30 aprile 2021.


Interventi ammessi

Quali sono le spese finanziabili?

Sono spese ammissibili le spese direttamente e specificatamente imputabili all’iniziativa comprovate da documenti fiscalmente validi, intestati all’impresa richiedente il contributo e debitamente quietanzati.

Sono ammissibili le spese sostenute a partire dal 23 novembre 2020 per interventi in tema di digitalizzazione ed in particolare per interventi riconducibili a servizi di consulenza focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia industria 4.0, adozione di sistemi (software) finalizzati a garantire una migliore presenza in internet delle imprese turistiche, azioni per il Sono ammissibili le spese sostenute per:
a) adozione (acquisto o noleggio) di sistemi software focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali, in attuazione della strategia Industria 4.0 per migliorare la visibilità e l’attività di comunicazione dell’azienda, inclusi i software e le applicazioni per la gestione dei siti web;
b) acquisto software, programmi e sistemi informatici per la gestione della vendita diretta di servizi turistici e prenotazioni;
c) acquisto modem/router per impianti wifi messi a disposizione dei clienti a titolo gratuito;
d) realizzazione e sviluppo di nuovi contenuti per migliorare la presenza sui “social” e in generale sul web (ad es. immagini, video, storytelling, attivazione di strategie SEM e SEO);
e) Servizi di consulenza in tema di supporto al digitale, all’innovazione, Industria 4.0 ed Agenda Digitale nel settore turistico. Il costo riconosciuto non potrà essere superiore al 10% del costo totale sostenuto per le
spese delle voci elencate da “a” a “d”;
f) Percorsi formativi riservati agli operatori turistici per l’acquisizione di competenze su marketing digitale, innovazione ed e-commerce. Il costo riconosciuto non potrà essere superiore al 10% del costo totale
sostenuto per le spese delle voci elencate da “a” a “d”.
Le voci di spesa da a) a d) devono quindi essere almeno l’80% del costo totale dell’investimento e le voci e) ed f) non potranno superare singolarmente il 10% del costo totale.

L’investimento minimo per partecipare al bando è fissato in € 1.000,00



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

ATTIVA INFO BANDI
e ricevi in anticipo tutti i bandi