Contributi Regione: Contributi a fondo perduto pari al 50% fino a 5.000 euro per le imprese turistiche della Camera di Commercio di Massa Carrara

Contributi a fondo perduto pari al 50% fino a 5.000 euro per le imprese turistiche della Camera di Commercio di Massa Carrara

Data inizio: 10/03/2022 
Data scadenza: 31/10/2022 
Impresa Avviata
Servizi/No-Profit Turismo
Attivo nelle seguenti regioniToscana

Descrizione

Contributi a fondo perduto per le imprese turistiche Camera di Commercio di Massa Carrara
MISURA 1 METTERE IN SICUREZZA LE STRUTTURE TURISTICHE
MISURA 2 FORMARE IL PERSONALE ADDETTO AI SERVIZI TURISTICI
MISURA 3 GESTIRE LE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE
MISURA 4 INCENTIVARE IL TURISMO IN ITALIA


Beneficiario

Chi sono i beneficiari dell'agevolazione?

Sono beneficiarie della misura le imprese che, alla data di presentazione della domanda e fino alla concessione dell’aiuto, presentino i seguenti requisiti:
- operino, quale attività principale, nell’ambito turistico come “attività” dichiarata al Registro Imprese della Camera di Commercio;
- siano Micro o Piccole o Medie imprese;
- abbiano sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di MASSA CARRARA; la domanda di contributo dovrà comunque essere una sola ovvero potrà essere presentata solo per una di queste sedi, localizzata anche in contesti provinciali diversi.
- siano attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese.


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher. I voucher avranno un importo unitario massimo di euro 5.000,00. L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 50% delle spese ammissibili.

 Per ogni singola Misura, alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di euro 250,00 nel limite del 100% delle spese ammissibili.

Le risorse complessivamente stanziate ammontano a euro 32.560,00 


Scadenza

Qual'è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di contributo?

Domande presentabili dal 10/03/2022 ore 12.00 e fino al 31/10/2022.


Interventi ammessi

Quali sono i progetti finanziabili?

Sono iniziative ammissibili :

MISURA 1 METTERE IN SICUREZZA LE STRUTTURE TURISTICHE 

  • Piano di Azione Covid-19: Interventi per la dotazione di un Piano di Azione, che formalizzi tutte le procedure da seguire (iniziando dalla pulizia, disinfezione, ecc.), nonché i materiali e le risorse necessari alla sua esecuzione.
  • Interventi di messa in sicurezza: Con riferimento a tale azione, è previsto il finanziamento degli interventi da eseguire per attuare le misure di messa in sicurezza delle strutture.
  • Azioni di riorganizzazione aziendale: Nella logica della riorganizzazione aziendale rientrano tutte le azioni connesse alle tematiche della sicurezza, della sostenibilità ambientale e dell’accessibilità. In questo ambito, è previsto il finanziamento di servizi di consulenza e/o degli interventi di riorganizzazione aziendale. La sostenibilità ambientale è connessa ai possibili interventi di risparmio energetico ed idrico.

 

MISURA 2 FORMARE IL PERSONALE ADDETTO AI SERVIZI TURISTICI 

  • Definizione del piano formativo: Interventi per la definizione di un piano formativo strutturato in moduli. I contenuti devono garantire che il personale sia sufficientemente informato sul Covid-19 in modo che possa svolgere l’attività lavorativa secondo le prescrizioni imposte dalle misure adottate e, allo stesso tempo, prevenire ogni possibile diffusione di Covid-19 all'interno delle strutture turisticoricettive.
  • Definizione del calendario formativo: Il servizio di consulenza per realizzare questa linea comprende, inoltre, la calendarizzazione, sulla base delle esigenze aziendali, dei momenti formativi privilegiando l’organizzazione per cicli formativi così da poter avviare i moduli formativi di base parallelamente alla realizzazione della attività di messa in sicurezza e garantire che tutto il personale abbia le conoscenze essenziali già alla riapertura delle attività.
  • Sessioni formative: Definizione delle modalità di realizzazione delle sessioni formative (in modalità e-learning o in aula) e realizzazione delle stesse.

 

MISURA 3 GESTIRE LE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE 

  • Strategie di comunicazione: Interventi per la definizione di strategie di comunicazione adatte alla gestione della crisi (come ad esempio essere presenti sui social, promuovere l’impresa sui social, definizione dei messaggi di sicurezza da trasferire ai clienti attraverso la comunicazione, etc.). Per la realizzazione di tali interventi, è previsto il finanziamento di uno specifico servizio di consulenza che si occupi di reimpostare la comunicazione delle imprese finalizzandola alla gestione della crisi in maniera pro-attiva.
  • Strategie di commercializzazione: Interventi per la definizione di strategie di commercializzazione per individuare, introdurre e sviluppare azioni specifiche a sostegno della distribuzione e vendita del prodotto turistico. Per la realizzazione di tali interventi, è previsto il finanziamento di uno specifico servizio di consulenza che si occupi di definire le strategie commerciali per la gestione on-line della fase di vendita.

 

MISURA 4 INCENTIVARE IL TURISMO IN ITALIA 

  • Azioni per l’incentivazione e promozione dell’undertourism in Italia: Interventi per la realizzazione di azioni di promozione delle strutture turistiche rispetto al territorio di riferimento legato ad un particolare tematismo e prodotto turistico.
  • Campagna social per le imprese: Interventi per il finanziamento di campagne promozionali a pagamento attraverso i social attraverso cui le imprese possono riposizionarsi rispetto alle “nuove” esigenze poste al turismo dal Covid-19. 
  • Contributi per le imprese turistiche che adottano comportamenti “slow” e sostenibili: Interventi per il finanziamento di pratiche di gestione d’impresa improntate ai criteri del rispetto ambientale e della valorizzazione del territorio e delle produzioni locali.

 

 Sono ammissibili le spese per: 

  • servizi di consulenza e/o formazione e/o promozione coerenti con le finalità del bando;
  • acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi strumenti, attrezzature, dispositivi e spese di connessione, funzionali finalizzati alla realizzazione degli interventi; 


Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

SCOPRI ORA INFO BANDI

La Newsletter Speciale che ti aggiorna in anticipo su tutti i bandi disponibili per la TUA impresa.

 Alert ogni volta che apre o sta per aprire un bando
 Documentazione ufficiale di ogni ente
 Video tutorial e consigli su come preparare la documentazione per la partecipazione
 Accesso priopritario alla consulenza con i nostri esperti di bandi
 Presentiamo la tua domanda di richiesta bando, senza stress

Sei già abbonato?

Nuovi bandi e risorse ti stanno aspettando!



   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi