Contributi Regione: Bergamo Incentivi per l'accesso al credito delle piccole e medie imprese della ristorazione e attività storiche

Bergamo Incentivi per l'accesso al credito delle piccole e medie imprese della ristorazione e attività storiche

Data inizio: 12/01/2021 
Data scadenza: 03/05/2021 
Impresa Avviata
Commercio Servizi/No-Profit
Attivo nelle seguenti regioni

Descrizione

BANDO CREDITO ORA

22 milioni di euro per l’abbattimento del tasso di interesse applicato ai finanziamenti di istituti di credito per operazioni di liquidità: domande on line dal 12 gennaio 2021

Agevolazione Regione Lombardia finalizzata a prevenire le crisi di liquidità delle micro e piccole imprese dei settori dei servizi di ristorazione e delle attività storiche e di tradizione causata dall’emergenza sanitaria ed economica COVID-19


Beneficiario

Chi sono i beneficiari dell'agevolazione?

Sono beneficiari della misura micro e piccole imprese dei settori dei servizi di ristorazione e delle attività storiche e di tradizione che operano nel territorio della Camera di Commercio di Bergamo.


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Contributi per l’abbattimento del tasso di interesse applicato ai finanziamenti di istituti di credito per operazioni di liquidità.

E’ inoltre previsto un ulteriore contributo a copertura del costo della garanzia, compresi i costi di istruttoria, per le pratiche presentate tramite i Consorzi garanzia collettiva fidi (Confidi), che si impegnino ad applicare tariffe calmierate sulle operazioni oggetto di agevolazione.

Alle imprese che presentano domanda per il tramite di un Confidi è riconosciuta altresì una copertura del 50% dei costi di garanzia, compresi i costi di istruttoria, fino ad un valore massimo di € 300,00.

Per ottenere la copertura dei costi di garanzia, la domanda deve essere obbligatoriamente presentata da un Confidi.

I contributi sul costo della garanzia sono erogati congiuntamente al contributo in abbattimento tassi.

La dotazione complessiva è di euro 22.000.000,00 di risorse regionali.


Scadenza

Qual'è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di contributo?

Domande presentabili a partire dalle ore 10:00 del 12 gennaio 2021 fino alle ore 17:00 del 3 maggio 2021.


Interventi ammessi

Quali sono gli interventi finanziabili?

Sono progetti finanziabili finanziamenti destinati ad operazioni di liquidità, come specificato dal contratto di finanziamento, per far fronte all’attuale situazione di emergenza.

Valore minimo agevolabile € 10.000

Valore massimo agevolabile € 30.000

Tasso Massimo Agevolabile TAEG 3%

Durata Massima del Finanziamento : da 12 a 72 mesi (di cui max 24 mesi di preammortamento)

Contributo massimo erogabile: Euro 2.500 + Eventuali Euro 300 in presenza di garanzia di un Confidi

Data di stipula del finanziamento: A partire dal 16 Ottobre 2020



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

ATTIVA INFO BANDI
e ricevi in anticipo tutti i bandi