Contributi Regione: Roma Bando Nuove Imprese 2021 Contributi Startup fino a 3.000 Euro

Roma Bando Nuove Imprese 2021 Contributi Startup fino a 3.000 Euro

Data scadenza: 31/12/2021 
Nuove Imprese
Attivo nelle seguenti regioniLazio

Descrizione

La Camera di Commercio di Roma, nell’ambito delle proprie funzioni di interesse generale per il sistema delle imprese del territorio rivolte al sostegno allo sviluppo economico e occupazionale di Roma e provincia, con particolare attenzione al supporto di quelle categorie che tradizionalmente risultano svantaggiate, quali le nuove realtà in fase di creazione e di avvio di impresa, ha adottato la presente misura per sostenere lo start up aziendale, abbattendone i costi ed incentivando la concretizzazione di idee imprenditoriali e la nascita di nuove realtà produttive, al fine di sostenere la competitività e lo sviluppo del tessuto economico tramite attività di assistenza tecnica per la creazione di impresa e start up.


Beneficiario

Chi sono i beneficiari dell'agevolazione?

Sono destinatarie dell'agevolazione persone fisiche che intendono avviare una nuova impresa nel territorio di Roma e Provincia.

Ogni candidato potrà presentare solamente una domanda.


Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Contributo a fondo perduto.

Il contributo consiste nell’abbattimento del costo del servizio di accompagnamento, al netto dell’IVA, da erogarsi a favore dell’aspirante imprenditore, fino ad un massimo di € 2.500,00 (salvo il caso di costituzione di società di capitali per cui il contributo si eleva ad € 3.000,00).

Per ogni aspirante imprenditore la Camera riconosce un contributo, fino all’esaurimento delle risorse stanziate, entro il tetto massimo di € 2.500,00 al netto dell’IVA, ovvero entro il tetto massimo di € 3.000,00 al netto dell’IVA nel caso di costituzione di società di capitali.

Il contributo viene riconosciuto all’impresa, solo dopo che la stessa risulti iscritta al Registro delle Imprese della Camera e in regola con la dichiarazione dell’attività esercitata, dietro presentazione della fattura emessa a carico dell’impresa medesima da parte del soggetto attuatore per il servizio erogato. 

Il servizio di accompagnamento consiste in una serie di prestazioni di assistenza tecnica necessarie per la costituzione e l’avvio d’impresa, come richieste dal candidato al momento di presentazione della domanda, ed individuate fra le seguenti:

QUALI SONO LE SPESE AGEVOLABILI DAL BANDO? 

Per accedere alla misura, chi intende creare una nuova impresa a Roma o provincia deve recarsi presso una sede territoriale di uno dei soggetti attuatori dell’iniziativa per ricevere informazioni e l’assistenza tecnica necessarie per la propria idea imprenditoriale e per presentare domanda di accesso al servizio di accompagnamento per la creazione di una nuova impresa.

Ogni candidato può presentare una sola domanda.

Alla presentazione della domanda, il soggetto attuatore dell’iniziativa emette un preventivo dei costi del servizio di accompagnamento richiesto dal candidato.

Il soggetto attuatore dell’iniziativa valuta la sostenibilità dell’idea imprenditoriale e, in caso di giudizio positivo, trasmette alla Camera la richiesta di accesso alla misura a favore dell’aspirante imprenditore.

Il contributo consiste nell’abbattimento del costo del servizio di accompagnamento, al netto dell’IVA, da erogarsi a favore dell’aspirante imprenditore, fino ad un massimo di € 2.500,00 (salvo il caso di costituzione di società di capitali di cui al successivo art. 5, c. 1).

La Camera, verificata la copertura dei costi, approva o respinge l’attivazione del servizio di accompagnamento, dandone comunicazione al soggetto attuatore.

Il soggetto attuatore informa a sua volta l’aspirante imprenditore e avvia il servizio di accompagnamento presso la medesima sede nella quale si è recato il candidato.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ
PRESTAZIONE  E IMPORTO (al netto dell’IVA)
Scia Città Storica (Reg. 35) € 300
Scia € 150
Dia Sanitaria Alimentare € 100
Allegato Sanitario € 150
Parere Igienico Sanitario € 300
Somministrazione-Verifica ed Istruttoria domanda
acquisizione titolo € 500
Sopralluogo in azienda € 300
Asseverazione Urbanistica € 300
Deroghe seminterrati e altezze € 300
Asseverazioni industria insalubre € 300

RISCHIO INCENDIO CPI

Tipografie, litografie, offset con oltre 5 addetti e oltre 50
quintali di carta € 3.600
Falegnamerie > 50q di legno € 3.600
Negozi, autoricambi, depositi > di 400 mq € 3.600
Depositi legname e plastica > 50 q € 3.600
Officine meccaniche > 300 mq € 3.000
Az. metalmeccaniche > 5 addetti alla saldatura € 3.000
Autorimesse, autofficine, autosaloni > 300 mq € 3.000
Carrozzerie e panifici con centrali termiche > 116 kW o > 300
mq coperti € 2.200
Depositi GPL > 0,3 mc € 1.600
Gruppi elettrogeni < 25 kW € 1.000
Asili nido sopra 30 persone presenti € 4.800
Alberghi > 25 posti letto € 4.800

IMPATTO ACUSTICO

Rilevamento fonometrico e relazione € 450
Rilevamento fonometrico notturno € 750

PRATICA EMISSIONI IN ATMOSFERA

Comunicazione “emissioni scarsamente rilevanti” € 80
Autorizzazione in via generale € 550
Autorizzazione in via specifica punto camino € 900

PRATICHE VARIE

Iscrizione INAIL € 70
Iscrizione e Dichiarazione inizio attività Registro Imprese € 120
Registrazione Marchio/Logo € 270
Richiesta Punzone c/o Ufficio Metrico € 210
Redazione business plan € 350
Costituzione SRL – Consorzio di imprese – Rete di imprese € 2.200
Costituzione SRLS € 800
Costituzione Società Cooperativa € 1.800
Costituzione SAS/SNC € 1.700
Costituzione Impresa familiare € 600
Albo Imprese Artigiane/Registro Imprese - Attività
Regolamentate € 350
Iscrizione Albo Imprese Artigiane/Registro Imprese € 200

Sono esclusi dal contributo i costi diretti relativi a iscrizioni o documentazioni o certificati da effettuare presso il Registro delle Imprese della Camera.
Il servizio di accompagnamento viene erogato dal soggetto attuatore dell’iniziativa.


Scadenza

Qual'è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di contributo?

Domande presentabili entro il 31 Dicembre 2021.

La presente iniziativa dura fino all’esaurimento dello stanziamento messo a disposizione dalla Camera, pari a complessivi € 800.000,00



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

ATTIVA INFO BANDI
e ricevi in anticipo tutti i bandi