Contributi Regione: Regione Lombardia Contributi a fondo perduto fino a 50.000 euro per le nuove imprese agricole giovanili

Regione Lombardia Contributi a fondo perduto fino a 50.000 euro per le nuove imprese agricole giovanili

Data inizio: 17/03/2021 
Data scadenza: 20/06/2022 
Nuove Imprese
Agricoltura Agroindustria/Agroalimentare
Attivo nelle seguenti regioniLombardia

Descrizione

L’Operazione si pone l’obiettivo di favorire l’accesso di giovani agricoltori qualificati nel settore agricolo e il ricambio generazionale.


Beneficiario

Chi sono i beneficiari dell'agevolazione?

Possono presentare domanda i giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola, in qualità di:

 

a) titolare di una impresa individuale,

b) rappresentante legale di una società agricola di persone, di capitali o cooperativa.

Il primo insediamento deve avvenire in una impresa o in una società di cui alle precedenti lettere a) e b) che abbia nel territorio della regione Lombardia:

 

- il centro aziendale, se esistente, costituito dagli edifici rurali indicati nel fascicolo aziendale;

- almeno il 50 % della superficie agricola utilizzata (SAU) aziendale.

 

Ai fini della presentazione della domanda occorre:

 

  • essere giovani agricoltori di età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 anni non ancora compiuti; 
  • avere iniziato l'insediamento per la prima volta in un'azienda agricola non più di 24 mesi prima della data di presentazione della domanda.
  • condurre un’azienda agricola con una dimensione economica, in termini di Produzione Standard, compresa tra: a) € 12.000 e € 200.000 nel caso di azienda agricola ubicata in “Zona svantaggiata di montagna”; b) € 18.000 e € 200.000 nel caso di azienda agricola ubicata in “Altre zone" come riportato nel bando.
  • possedere un’adeguata conoscenza e competenza professionale
  • possedere l’attestato della qualifica di imprenditore agricolo professionale (IAP)
  • presentare un Piano Aziendale per lo sviluppo dell’attività agricola dove sia con chiarezza descritta la situazione iniziale dei capitali aziendali su cui ci si intende insediare, l’idea imprenditoriale e gli elementi relativi alle pratiche, ai prodotti e ai mercati che si intendono realizzare
  • presentare un bilancio previsionale di cinque anni.

Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Il sostegno è erogato sotto forma di premio di primo insediamento ai giovani agricoltori come pagamento forfettario in due rate. Il premio per le imprese nelle zone svantaggiate è di € 40.000 mentre per le zone svantaggiate di montagna è di € 50.000.

La dotazione finanziaria è di € 1.500.000,00.


Scadenza

Qual'è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di contributo?

Domande presentabili a partire dal giorno 17 marzo 2021 fino alle ore 12:00 del 20 giugno 2022.


Interventi ammessi

Quali sono i progetti finanziabili?

Il sostegno consiste nell’erogazione di un premio per il primo insediamento dei giovani in agricoltura.



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

Ricerca Bandi

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui Bandi e Agevolazioni?

ATTIVA INFO BANDI
e ricevi in anticipo tutti i bandi