Contributo a fondo perduto fino al 70% per sostenere progetti a favore dei soggetti con disabilità e di progetti di inclusione sociale Regione Piemonte

Data scadenza: 28/06/2018 
Agricoltura Artigianato Commercio Industria Turismo
Attivo nelle seguenti regioniPiemonte

Descrizione

Contributi a fondo perduto per progetti di inclusione sociale e a favore di soggetti con disabilità

Domande presentabili fino al 28 giugno 2018

AREA GEOGRAFICA: Regione Piemonte

SPESE FINANZIATE: Spese per progetti di inclusione sociale e a favore di soggetti con disabilità

CONTRIBUTI : Contributo a fondo perduto

Riceverai una risposta se hai i requisiti per accedere al bando e le modifiche da apportare per ottimizzare il contributo.

 


Beneficiario

Sono beneficiari del bando associazioni, ONLUS, Consorzi e Enti Pubblici.


Agevolazione

Il contributo sarà concesso fino alla misura massima del 70% della spesa ritenuta ammissibile e comunque entro il limite di contributo di Euro 6.000,00 per i Progetti diretti alle persone con disabilità e per i Progetti singoli di inclusione sociale.


Scadenza

Domande presentabili fino al 28/06/2018


Interventi ammessi

Sono spese ammissibili:

  • Progetti a favore dei soggetti con disabilità:

L’Amministrazione regionale intende sostenere progetti che promuovono la pratica sportiva e le attività fisico-motorie quale strumento per il miglioramento delle condizioni psicofisiche delle persone con disabilità e per  favorire l'integrazione sportiva degli atleti con disabilità.

Tali progetti devono svilupparsi nel tempo e coinvolgere il maggior numero di praticanti e le finalità formative devono prevalere su quelle agonistico–competitive.

  • Progetti di inclusione sociale:

La Regione intende sostenere progetti finalizzati alla promozione dello sport come valore aggregativo, sociale, educativo e formativo rivolto a tutte le fasce di popolazione, con priorità per quelle più deboli ed a rischio di emarginazione, al fine di prevenire il disagio, favorire l'integrazione e la coesione sociale, educare alla legalità, contrastare ogni forma di marginalità e discriminazione.

Infine, si intende sostenere la capacità tecnico–organizzative del territorio a pianificare e ospitare progetti sociali-sportivi-culturali ripetibili negli anni, perseguire l’interazione tra attività sportiva, attività sociale e culturale, promuovere azioni di concertazione tra enti territoriali e sistema operativo, affermando così il il ruolo e l’immagine del Piemonte quale regione con grande vocazione sportiva.



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto