Contributi a fondo perduto fino a € 8.000 per le nuove assunzioni – Regione Lazio

Data scadenza: 31/01/2019 
Agricoltura Artigianato Commercio Industria Turismo
Attivo nelle seguenti regioniLazio

Beneficiario

Sono beneficiarie del bando le imprese che assumono, a decorrere dal 1 gennaio 2018, con contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato.


Scadenza

Domande presentabili fino al 31/01/2019


Misura del contributo

Contributi a fondo perduto fino a € 8.000,00

Tipologia di contratto Importo massimo del bonus
Contratto a tempo indeterminato (anche in regime di somministrazione). È compreso anche il contratto di apprendistato € 8.000
Contratto a tempo determinato maggiore o uguale a 12 mesi (anche in regime di somministrazione) € 5.000
Contratto a tempo determinato maggiore o uguale a 6 mesi (anche in regime di somministrazione) € 2.500

 

Le risorse stanziate sul presente Avviso ammontano ad euro 4.000.000,00

Ciascuna impresa richiedente non può richiedere aiuti per un importo superiore a 500.000 euro anche cumulando più domande di aiuto a valere sul presente avviso.


Interventi ammessi

I costi ammissibili sono dati dal costo salariale annuo del dipendente previo controllo della documentazione richiesta e quella attestante l’avvenuta assunzione e la regolare posizione contributiva (INPS/INAIL).


Descrizione

Contributi a fondo perduto fino a € 8.000 per le nuove assunzioni delle imprese della Regione Lazio

AREA GEOGRAFICA: Regione Lazio

SPESE FINANZIATE: Spese per le nuove assunzioni

CONTRIBUTI : Contributi a fondo perduto fino a € 8.000

Riceverai una risposta se hai i requisiti per accedere al bando e le modifiche da apportare per ottimizzare il contributo.



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto