Contributi fondo perduto fino al 20% aziende agricole Regione Campania

Data scadenza: 18/05/2019 
Agricoltura
Attivo nelle seguenti regioniCampania

Beneficiario

Sono beneficiari del bando gli agricoltori in forma singola e associata.


Agevolazione

Contributi in conto capitale fino al 20% della spesa ammissibile a finanziamento.


Scadenza

Domande presentabili fino al 18 maggio 2019.


Interventi ammessi

Sono spese ammissibili:

1. costruzioni/ristrutturazioni, compresi gli interventi finalizzati al risparmio energetico, di immobili produttivi (strutture di allevamento, opifici, locali per la vendita diretta, serre e depositi) con esclusione di quelli per uso abitativo;

2. acquisto di macchinari ed attrezzature per la realizzazione delle produzioni aziendali e la loro prima lavorazione, trasformazione e commercializzazione,

3. miglioramenti fondiari per:

a.la realizzazione/razionalizzazione di impianti di fruttiferi;

b. la realizzazione degli elementi strutturali per la gestione dei pascoli aziendali;

c. la sistemazione dei terreni aziendali allo scopo di evitare i ristagni idrici e l’erosione del suolo;

d. recinzioni;

4. impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili dimensionati esclusivamente in riferimento alle esigenze energetiche aziendali comunque di potenza inferiore a 1MW;

5. acquisto di programmi informatici e di brevetti/licenze strettamente connessi agli investimenti di cui sopra.

6. Investimenti non direttamente produttivi, depositi, uffici, impianti di illuminazione, strade poderali, aree di servizio o voci di spese analoghe.


Descrizione

Contributi fondo perduto Agricoltura Campania

Agevolazioni per imprese agricole



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto