Contributi Apicoltura Piemonte - Fondo perduto pari al 50%

Data scadenza: 15/01/2019 
Agricoltura
Attivo nelle seguenti regioniPiemonte

Beneficiario

Sono beneficiari del bando gli apicoltori singoli o associati con sede legale in Piemonte in possesso dei seguenti requisiti:

- avere presentato denuncia annuale di possesso alveari per l’anno 2018 attraverso la registrazione sull’anagrafe apistica nazionale;

- essere in possesso di partita IVA per attività apistica od agricola alla data di presentazione della domanda;

- essere iscritto al registro delle imprese della Camera di Commercio;

- condurre almeno 52 alveari, rilevati dall’ultimo censimento apistico nazionale;

- avere costituito il fascicolo aziendale presso un CAA con regolare mandato prima della
presentazione della domanda;

- avere la disponibilità di locali di lavorazione dei prodotti dell’alveare (smielatura) in regola con le norme igienico-sanitarie se di proprietà, o in alternativa dimostrare di operare in ambienti in regola con le norme igienico-sanitarie se di terzi.


Agevolazione

Contributi a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili.

Per poter ottenere il contributo é necessario effettuare acquisti per un importo minimo corrispondente ad una spesa ammissibile di euro 2.400,00. La spesa massima ammissibile è di euro 10.000.


Scadenza

Domande presentabili fino al 15/01/2019.


Interventi ammessi

Sono spese ammissibili:

- attrezzature per la conduzione dell’apiario, per la lavorazione, il confezionamento e la conservazione dei prodotti dell’apicoltura;

- Acquisto macchine, attrezzature e materiali specifici per l’esercizio del nomadismo.


Descrizione

Fondo perduto Piemonte Apicoltura

Contributi a fondo perduto pari al 50%



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto