Contributi a fondo perduto fino al 50% per la digitalizzazione delle imprese turistiche - Camera di Commercio di Pescara

Data scadenza: 30/09/2018 
Turismo
Attivo nelle seguenti regioniAbruzzo

Descrizione

Contributi a fondo perduto del 50% per le imprese turistiche della Camera di Commercio di Pescara

Domande presentabili fino al 30 settembre 2018 

AREA GEOGRAFICA: Camera di Commercio di Pescara

CONTRIBUTI : Contributi a fondo perduto fino al 50%

Riceverai una risposta se hai i requisiti per accedere al bando e le modifiche da apportare per ottimizzare il contributo.


Beneficiario

Sono beneficiarie del badno le microimprese, le piccole imprese e le medie imprese del settore del turismo aventi sede legale e/o unità locali in provincia di  Pescara.


Agevolazione

Contributi a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di € 8.000,00,  fino ad esaurimento delle risorse disponibili.  

- il percorso di formazione oggetto del voucher del Bando dovrà  essere di almeno € 500,00 IVA esclusa: non saranno concessi voucher per corsi di formazione di costo inferiore; 

- l’investimento minimo del servizio di consulenza (spese per la traduzione comprese) dovrà essere pari ad almeno € 3.000,00 a copertura delle spese sostenute (al netto di IVA); 

- l’investimento per l'adozione di sistemi di software dovrà essere pari ad almeno  €  1.500,00 a copertura delle spese sostenute (al netto di IVA).

- Gli investimenti per costi di pubblicità sul web e presenze sui portali turistici dovrà essere pari ad almeno € 1.000,00 a copertura delle spese sostenute (al netto di IVA). 


Scadenza

Domande presentabili fino al 30/09/2018.


Interventi ammessi

Sono spese ammissibili:

a) Percorsi formativi per l’acquisizione di competenze su marketing digitale, innovazione ed e-commerce

b) Servizi di consulenza in tema di supporto al digitale, all'innovazione, Industria 4.0 ed Agenda digitale nel settore turistico

c) Adozione (acquisto o noleggio) di sistemi software focalizzati sulle nuove competenze e tecnologi digitali, in attuazione  della strategia Industria 4.0. per migliorare la visibilità e l’attività di comunicazione dell’azienda.

d) Pubblicità sul web (ad es. Google, Facebook etc.)  

e) Presenza su portali turistici e Booking (ad es. TripAdvisor, Booking, Venere etc.).



Registrati GRATUITAMENTE
per leggere il bando completo
PRIVATO

REGISTRATI

PROFESSIONISTA

professionista REGISTRATI

AZIENDA

azienda REGISTRATI

NO vincoli, NO carta di credito
   Scegli la regione   
 
Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto